Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

Sicurezza in caso d'incendio

Negli ultimi anni il tema della sicurezza delle strutture in caso di incendio è stato oggetto di numerose attività che hanno prodotto una notevole evoluzione del quadro normativo, sia a livello comunitario sia a livello nazionale.

I criteri generali della sicurezza stabiliti nel 1988 dalla Commissione Europea sono stati sviluppati attraverso procedure messe a punto nell'ambito degli Eurocodici, ora disponibili nella versione definitiva approvata da tutti i paesi europei. Come negli altri paesi membri, anche in Italia il nuovo approccio normativo europeo è stato un riferimento per le norme nazionali che hanno subito un sensibile rinnovamento.

Il 20 gennaio 2006, su iniziativa di Fondazione Promozione Acciaio e del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco è stata istituita la Commissione per la Sicurezza delle Costruzioni di Acciaio in caso di Incendio, con l’intento di costituire un tavolo tecnico-scientifico permanente finalizzato a valutare i risultati della ricerca nazionale ed europea, fornire strumenti appropriati all’organo di controllo per la valutazione della sicurezza delle strutture in acciaio e garantire l’aggiornamento professionale dei tecnici impegnati nell’attività di prevenzione incendi.

La Commissione si propone i seguenti principali obiettivi:
  • valutazione dei risultati della ricerca nazionale ed europea;
  • analisi tecnica della norma nazionale e confronto con quella europea al fine di fornire contributi tecnici per un suo aggiornamento;
  • fornire strumenti tecnici agli operatori di controllo (VVF) per la valutazione della sicurezza delle strutture in acciaio;
  • fornire strumenti tecnici per l'aggiornamento professionale.
La Commissione è composta da rappresentanti nazionali nel campo della ricerca europea, da esponenti del Ministero dell’Interno coinvolti nella definizione del quadro normativo nazionale, da docenti universitari e da liberi professionisti.


Pubblicazioni

Prodotti e Soluzioni