Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

Primi chiarimenti del CNVVF sul DM 1° settembre 2021 - Controlli e manutenzione impianti, attrezzature e altri sistemi antincendio

La Direzione Centrale per la Prevenzione e la Sicurezza Tecnica del CNVVF ha fornito i primi chiarimenti relativi al D.M. 1 settembre 2021, che reca i “Criteri generali per il controllo e la manutenzione degli impianti, attrezzature ed altri sistemi di sicurezza antincendio, ai sensi dell’articolo 46, comma 3, lettera a) punto 3, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81”. Tali chiarimenti sono stati prodotti in accordo con i principali rappresentanti di categoria. Nell'ampio documento sono sintetizzati i contenuti principali del decreto e sono presenti 3 appendici, trattanti rispettivamente le caratteristiche dei docenti e dei centri di formazione, i programmi dei corsi manutenzione dei vari presidi [Estintori di incendio portatili e carrellati, Reti idranti antincendio, Porte resistenti al fuoco (porte tagliafuoco), Sistemi Sprinkler, Impianti di Rivelazione ed Allarme Incendio (IRAI), Impianti di diffusione sonora degli allarmi con altoparlanti (EVAC), Sistemi di spegnimento ad estinguente gassoso, Sistemi per lo smaltimento del fumo e del calore naturali (SENFC) e forzati (SEFFC), Sistemi a pressione differenziale (PDS), Sistemi a schiuma, Sistemi ad aerosol condensato, Sistemi a riduzione di ossigeno (ORS), Sistemi ad acqua nebulizzata (Water Mist)] e il modulo per la richiesta di ammissione all'esame per l'abilitazione a tecnico manutentore qualificato di impianti, sistemi e attrezzature antincendio.

Prodotti e Soluzioni