Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

Ponte ciclopedonale sul fiume Ombrone - Costruzione dell'opera


Fra gli aspetti che si sono rivelati più problematici riguardanti la costruzione del ponte sul fiume Ombrone vi sono la portata delle travi di impalcato non sostenute dall’arco, l’accoppiamento di precisione dei conci di arco, il recupero della freccia dell’impalcato e le tolleranze di posa delle funi che hanno indotto ad un attento studio della procedura di tesatura dei pendini.

Fase 0:

- Preparazione aree di cantiere
- Posizionamento pile provvisorie
- Assemblaggio completo impalcato metallico a tergo spalla lato Grosseto

 
Fase 1:
- 1° TIRO: sollevamento impalcato lato mediante gru Grosseto (4 punti di presa, 1 punto di sollevamento, angolo rispetto alla verticale ≤ 30°)
 
Fase 2:
- Abbassamento funi gru lato Grosseto fino a far appoggiare l’impalcato sulla pila provvisoria e appoggio provvisorio lato Grosseto

 

Fase 3:
- 2° TIRO: Sollevamento impalcato mediante gru lato Grosseto (2 punti di presa, 1 punto di sollevamento) e una seconda gru lato Alberese (2 punti di presa, 1 punto di sollevamento)

 


Fase 4:
- Spostamento dopo sollevamento impalcato mediante coppia di gru
 



Fase 5
- Abbassamento funi gru lato Grosseto e lato Alberese fino a far appoggiare l’impalcato sulle pile provvisorie (in configurazione planimetrica definitiva)
 

Fase 6
- Montaggio supporti provvisori arco
- Montaggio conci esterni di arco
- Serraggio provvisorio tirafondi per permettere aggiustamenti e articolazione giunto

 

Fase 7

- Allungamento puntoni provvisori tramite martinetti e rotazione macroconci esterni arcate (sollevamento 30 mm – reazione 115 kN per allineamento)
 

Fase 8
- Unione provvisoria bullonata fra i 3 macroconci di arcata, propedeutica alle operazioni di saldatura testa-testa
- Inghisaggio definitivo dei tirafondi di base delle arcate eseguito prima di iniziare la successiva fase di recupero della freccia di impalcato
- Smontaggio supporti provvisori macroconci arco
- Montaggio dispositivi di appoggio definitivi impalcato

 



Dettaglio costruttivo collegamento bullonato provvisorio macroconci di arcata

 
Fase 9
- Montaggio e messa in trazione elemento di recupero della freccia elastica (barre con martinetto in trazione)


 
Fase 10
- Montaggio dei pendini a partire dal centro e tesatura provvisoria
- Successivo smontaggio elemento di recupero freccia
 


Fase 11
- Sollevamento su pila provvisoria
- Smontaggio appoggi provvisori su pila provvisoria
- Calaggio impalcato su appoggi definitivi


 


Fase 12
- Montaggio pendini rimanenti
- Tesatura provvisoria pendini: a partire dal centro verso l’esterno fino a convergenza con quote definitive comprensive di contromonte per mezzo di livellazione topografica

 




Fase 13
- Smontaggio pile provvisorie e predisposizioni su arco e impalcato
- Tesatura definitiva pendini fino a convergenza con quote definitive per mezzo di livellazione topografica


Fase 14
- Completamento impalcato con arredi e pavimentazione




Contenuti a cura di Fondazione Promozione Acciaio. Riproduzione riservata.
Si ringraziano BIT spa e Steel Project srl per il materiale tecnico fornito.


 

Prodotti e Soluzioni