Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia
CREDITS
COMMITTENTE: Città di Muttrah
PROGETTO ARCHITETTONICO: Snøhetta
PROGETTO STRUTTURALE: Buro Happold Engineering
IMPRESA: CIG Architecture
COSTRUTTORE METALLICO: Steelbuilding LLC
IMMAGINI: Snøhetta

Muttrah Fish Market

DISEGNI E CANTIERE
 
 
 
 
 
 
 
 
FOTO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Il nuovo mercato ittico anima la particolare cornice di questo luogo diventando un hub per la fiorente industria della pesca ed è il punto di riferimento del lungomare di Muttrah, in Oman. Frutto di un concorso di progettazione internazionale, l’architettura è espressione sia del passato sia del futuro del sultanato. La città di Muttrah è, infatti, nota per la sua lunga storia di commercio, per il suo porto caratteristico e per le sue antiche tradizioni di pesca. Situato vicino al mercato ittico originale della città costruito nel 1960, il nuovo mercato segna oggi la continuità delle tradizioni commerciali della regione, rispondendo allo stesso tempo alla necessità di soddisfare la crescente domanda turistica del paese. L’edificio occupa una superficie di 4.000 mq, uno spazio molto ampio messo a disposizione dei pescatori locali e dei turisti provenienti da ogni parte del mondo.

L’architettura prende forma grazie a un’originale struttura in acciaio che si esprime come una sorta di doppio muro radiale la cui curva riprende e prosegue l'andamento della baia, mentre nell'interazione con la strada antistante s’inseriscono le scale di collegamento con le terrazze superiori. La struttura è stata sviluppata secondo un modello 3D ed è composta da tubolari in acciaio e da colonne composte da due sezioni quadrate appaiate, che nella parte terminale si dividono formando un elemento a forma di “Y”, ottenuto mediante l’uso di  giunzioni bullonate. Le restanti strutture sono state invece saldate per ottenere delle superfici e dei particolari puliti. Le colonne sono supportate da elementi secondari in sezioni cave circolari. Da questi elementi modulari si dirama una maglia semicircolare concentrica alla quale sono state fissate le lamelle di copertura, diverse l’una dall’altra per forma, distanza ed inclinazione. Le lamelle sono ricavate da lamiere sagomate e tagliate in 3D.

Le 2.400 lastre metalliche di copertura, organizzano gli spazi sottostanti e li proteggono dal sole ricreando ombre dinamiche che trovano ispirazione nelle forme sinuose della calligrafia araba con un motivo visibile anche a grande distanza. La carpenteria metallica si è rivelata una soluzione funzionale all'installazione della nuova copertura, che risulta essere così  leggera sulle basi esistenti.

La superficie che costeggia il mare è stata realizzata con una griglia costituita da fori esagonali, una soluzione che favorisce la ventilazione naturale e convoglia all'interno degli spazi del mercato la brezza marina richiamando la mashrabiyya, il dispositivo di ventilazione forzata naturale frequentemente usato nell’architettura tradizionale dei Paesi Arabi. Questo sistema è stato ripreso e reinterpretato dai progettisti su grande scala, trasformandolo nel pattern della parete stessa.

Dal punto di vista organizzativo, il piano terra è occupato dalla grande sala del mercato che come una micro-città accoglie oltre 100 venditori di pesce a cui si aggiungono un nuovo mercato dedicato a frutta e verdura e locali per la refrigerazione, l'imballaggio e lo stoccaggio dei prodotti. Per l'accoglienza turistica il nuovo Muttrah Fish Market è dotato al piano superiore di un centro visite, una caffetteria e un ristorante dove, protetti dalla grande copertura, si può godere di una vista panoramica su tutta la baia.

Federica Calò

 


Prodotti e Soluzioni