Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

DECRETO BIM: IN VIGORE DAL 27 GENNAIO

Il provvedimento definisce le modalità e i tempi di introduzione dell'obbligatorietà dei metodi e degli strumenti elettronici di modellazione per l'edilizia e le infrastrutture nelle stazioni appaltanti, per razionalizzare le attività di progettazione e le relative verifiche. I primi effetti si concretizzeranno tra poco più di un anno e, a decorrere dal 1 gennaio 2019, riguarderanno tutte le opere di importo superiore a 100 milioni di euro. Dal primo gennaio 2020 l'obbligo del BIM scatterà per le opere oltre i 50 mln, dal 2021 si estenderà a quelle oltre i 15 mln e così via, fino al 2025, quando saranno coinvolte anche le opere sotto il milione.

APPROFONDIMENTI

Prodotti e Soluzioni