Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia
COMMITTENTE: Regione Emilia Romagna
PROGETTO ARCHITETTONICO: Paolo Didonè (Didonè Comacchio Architetti); Fabrizio Michielon, Sergio De Gioia (Mide Architetti)
PROGETTO STRUTTURALE: Beniamino Didonè; Bruno Gonzato
PROGETTO IMPIANTI: Riccardo Baggio; Studio Gasparotto
IMPRESA: Steda spa
COSTRUTTORE METALLICO: Euroimpianti srl
 

RICOSTRUZIONE POST-SISMA IN ACCIAIO: GLI ESEMPI DELLE SCUOLE DANTE ALIGHIERI E MARIA MONTESSORI

DISEGNI E CANTIERE
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
FOTO
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
La cosiddetta "architettura dell'emergenza", scaturita dalla necessità di ripristinare le attività compromesse dal sisma del 2012, è di recente tornata attuale, con gli sciami sismici che hanno colpito in questi mesi il centro Italia. Presentiamo due esempi di istituti scolastici realizzati con strutture in acciaio in Emilia, in soli 50 giorni di cantiere.


SCUOLA PRIMARIA ALIGHIERI, MIRANDOLA:

La scuola si presenta come un volume compatto, un parallelepipedo connotato da aperture costanti che richiamano i fienili tipici delle realtà agricole locali. Punto di forza dell'edificio è la tecnologia impiegata per la sua realizzazione: attraverso un sistema costruttivo a secco, con strutture portanti in acciaio e tamponamenti in pannelli sandwich, in meno di due mesi si è realizzata una scuola antisismica e in classe energetica A.

SCUOLA MATERNA E ASILO MONTESSORI, S.FELICE SUL PANARO:
Disposta su un volume monopiano, la scuola è inizialmente "nascosta" all'esterno da una quinta in c.a.. Superato il muro d'ingresso un'esplosione di colori, un crayon arcobaleno, accoglie bambini, insegnanti e genitori. Le strutture anche in questo caso sono in acciaio, con elementi prefabbricati e la costruzione ha richiesto soltanto 50 giorni di lavoro.

Prodotti e Soluzioni