Il portale delle costruzioni in acciaio in Italia

Sicurezza strutturale in caso di incendio: quadro normativo nazionale

I vigenti regolamenti nazionali di prevenzione incendi mettono a disposizione dei progettisti nuovi criteri di valutazione della sicurezza strutturale in caso di incendio delle costruzioni e diversi metodi di calcolo impiegabili per l’analisi delle strutture di acciaio. Lasciando più o meno inalterati i criteri basati sull’impiego di tabelle, sono stati aggiunti metodi analitici di tipo semplificato e di tipo avanzato che permettono di ottenere soluzioni più accurate e più sicure. In questo nuovo contesto è maggiore la responsabilità del progettista delle strutture, che, a meno di adottare metodi basati su tabelle, deve essere coinvolto nella verifica della resistenza al fuoco delle strutture, in particolare di quelle di acciaio. Questo aspetto è confermato dalla nuova impostazione delle Norme Tecniche che assegna al progettista ed al collaudatore delle strutture anche la responsabilità delle verifiche di sicurezza in caso di incendio delle strutture.
E’ chiaro che più i metodi di calcolo diventano specialistici e dettagliati, maggiore deve essere l’attenzione al rispetto della procedura di applicazione e alla verifica del campo di applicazione del metodo adottato.  Nel presente articolo sono dunque state riepilogate le procedure previste dai vigenti regolamenti nazionali di prevenzione incendi.

Scarica

 

Prodotti e Soluzioni